Portare in casa l’armonia con il Feng Shui

21 febbraio 2018

Già da alcuni anni, la disciplina taoista del Feng Shui ha preso piede per tutto ciò che riguarda l’arredamento e l’armonizzazione degli ambienti casalinghi. Molti architetti, da tempo adottano soluzioni che sfruttano questo antico sapere a servizio del benessere e dell’armonia degli spazi. Vivere l’energia della casa è uno dei principi fondamentali alla base di questa filosofia. Ma da dove iniziare? Scopri come portare in casa l’armonia con il Feng Shui!

VIVERE LA CASA

vivere-la-casa

Il Feng Shui è un’antica arte cinese che si occupa dello studio del dialogo tra le energie naturali del cielo e della terra e quelle vitali dell’uomo. L’obiettivo di queste pratiche è quello di creare ambienti in cui il nostro spirito possa trovare un suo equilibrio, attraverso l’armonia e l’organizzazione delle cose che ci circondano. Non si tratta di un vero e proprio stile d’arredamento, ma di alcuni suggerimenti, regole e consigli per rendere l’ambiente casalingo in linea con il nostro spirito, migliorando di conseguenza il “vivere la casa”.

 

SOGGIORNO

arredamento-sala-feng-shui

Il soggiorno, secondo gli ultimi trend, rappresenta uno dei fulcri centrali dell’home living. Qui ci si può prendere una breve pausa di relax o intrattenersi con familiari, amici e parenti. Secondo il Feng Shui, questo locale non dovrebbe avere un ingresso al centro. Nel caso non fosse possibile, si consiglia di interporre un complemento di arredo come un divano o un tavolino. La zona del soggiorno dedicata al relax andrebbe disposta al riparo da porte e finestre, per garantire il più possibile la pace e la tranquillità. Gli angoli del soggiorno infine, possono essere arredati con piante o lampade con luci calde, regalando così un tocco di personalità in più alla sala.

CAMERA DA LETTO

camera-da-letto-feng-shui

La camera da letto è più di tutti lo spazio dedicato alla privacy e al relax totale, capace di rigenerarci e farci recuperare le energie necessarie a iniziare ogni giornata al massimo della forma. Questa zona richiama in modo naturale il grembo materno, uno spazio in cui sentirsi coccolati e protetti da tutto. Per ciò che riguarda il letto, l’ideale sarebbe puntare su una struttura a doghe in materiali naturali come il legno e ridurre al minimo tutti gli elementi in metallo. Nel Feng Shui inoltre, la presenza di apparecchiature elettroniche come cordless e smartphone è fortemente sconsigliata, in quanto fonte di disturbo del sonno. Un punto fisso da seguire è sicuramente l’ordine e pulizia minuziosa di questi locali. Puntate molto sull’uso di materiali organici ed ecologici per la scelta dei tessuti, come lino, cotone, canapa e seta.

BAGNO

bagno-relax-feng-shui

Insieme alla camera da letto, il bagno è la zona più intima della casa. Qui possiamo goderci il relax di una doccia tonificante o di un bagno caldo. Negli ultimi anni, l’arredamento di questi locali ricorda sempre più quello di spa e centri benessere. Uno degli elementi cardine del Feng Shui è l’acqua: fonte vitale di energia, attorno alla quale ruota la scelta dei colori, dalle tonalità blu e azzurro. Anche lo stile dei mobili segue le forme sinuose e ondulate che richiamano la natura di questo elemento. Le linee morbide sono sicuramente le privilegiate, in controtendenza rispetto alle spigolosità dello stile scandinavo. Riguardo la scelta di materiali, il consiglio è di puntare su legno e ceramica, o come alternativa, materiali innovativi che richiamino queste superfici.

Se oltre la pace e il relax cerchi un tocco di design e gusto per la tua casa, scopri le nostre proposte per arredare la tua casa!