UNA TAVOLA IMBANDITA CON STILE: LA MISE EN PLACE DI PASQUA

9 aprile 2019

State invitando parenti o amici a pranzo per Pasqua e volete creare un po’ di atmosfera? La risposta sta nella mise en place della tavola pasquale.

Vi abbiamo parlato di come preparare la tavola a Natale. Ora vogliamo darvi dei suggerimenti per la mise en place di Pasqua, n modo semplice e sottile per dare alla casa quel giusto tocco pasquale, senza esagerare con gli ornamenti.

UOVA DIPINTE

uova_dipinte_pasqua_tavola_centrotavola

L’associazione delle uova con la Pasqua attinge da una lunga tradizione, che le collega alla rinascita, dunque alla Resurrezione. All’inizio venivano scambiate quelle vere, dipinte, poi sono state sostituite da quelle di cioccolato. Ma ancora persiste l’usanza di dipingere le uova a Pasqua, e allora quello che vi vogliamo proporre è di utilizzarle come grazioso centrotavola, magari adagiate su un letto di rafia, per dare l’idea di un nido. 

Naturalmente le uova dovranno essere dipinte con coloranti alimentari, per evitare gli sprechi e poterle comunque consumare dopo averle utilizzate per bellezza. A seconda della palette cromatica che preferite, potrete decorarle con dei toni sul rosa, sul giallo oppure per un effetto più moderno, sul nero.

Per i più creativi, con dei pennarelli alimentari, si possono creare delle decorazioni nello stile preferito, dai mandala ai pois, sul guscio dell’uovo.

GHIRLANDE DI FIORI

ghirlanda_centrotavola_fiori_pasqua

Altro elemento molto apprezzato per abbellire la tavola di Pasqua, sono le ghirlande di fiori, queste possono venire posizionate come centrotavola, oppure trasformate in piccoli segnaposti o sottobicchieri. I fiori rendono più festosa e primaverile l’atmosfera.

TOVAGLIOLI

tovagliolo_pasqua_tavola

Non vanno sottovalutati i tovaglioli. Piegarli in maniera originale va bene, ma anche dei graziosi anelli portatovagliolo sarebbero da considerare, soprattutto per la varietà di effetti che possono dare alla vostra tavola di PasquaSe volete un’aria più primaverile, gli anelli possono venir decorati con dei fiori di campo, oppure i tovaglioli piegati a forma di fiore.

Altrimenti un ramoscello d’ulivo legato assieme al tovagliolo darà un raffinato tocco pasquale alla vostra tavola.

Ecco alcune idee per la vostra mise en place di Pasqua, l’importante è non esagerare con i colori e gli oggetti, ma scegliere una palette cromatica, e mantenersi semplici. Buon appetito!